Come organizzare una festa di compleanno a tema

Come organizzare una festa di compleanno a tema

Si avvicina il giorno speciale dei tuoi figli, e vuoi organizzare qualcosa di unico? Una festa a tema potrebbe essere la risposta, per creare un pomeriggio di divertimento da non dimenticare.

Come organizzare una festa di compleanno a tema? A cosa bisogna pensare? Quali scorciatoie possiamo prendere? Nei prossimi paragrafi tutte le risposte per organizzare un party imperdibile!

La scelta del tema

La scelta del tema è forse il momento più difficile nell’organizzazione di una festa di compleanno. Perché è così complicato?

In primis deve incontrare i gusti del festeggiato: non possiamo organizzare una festa a tema enigmi per un bambino che detesta i rompicapo, così come non possiamo organizzare un qualcosa di troppo sportivo per un appassionati di giochi da tavolo.

Il primo consiglio è quello di pensare a una serie di temi su misura per il bambino o la bambina che sarà protagonista del party.

Altra difficoltà è la realizzabilità della festa stessa, in base al budget ma anche alle competenze necessarie per organizzare una festa a tema ben riuscita. Un esempio è il caso di una festa di compleanno che abbia come tema la magia: potrebbe essere necessario assumere un illusionista o un prestigiatore.

Affidarsi a terzi

Ci si può improvvisare organizzatori di feste a tema? Sicuramente sì, ma non è molto consigliato, perché si tratta pur sempre di un qualcosa di davvero molto specifico.

Quali giochi organizzare? Come decorare la sala? Quali gadget regalare? Cosa preparare da mangiare che abbia a che fare con il tema?

Queste domande potrebbero avervi già disorientato, ma non temete, esiste una soluzione piuttosto comoda, ed è quella di rivolgersi a terzi. In ogni città è possibile trovare delle imprese che si prendano carico di tali incombenze, gestendo il tutto al posto nostro.

Ovviamente il costo può essere differente rispetto a una semplice festa di compleanno.

L’alternativa, nel caso si abbia una buona dose di fantasia e di manualità, è quella di cercare dei tutorial in rete, per scoprire come altri hanno già affrontato i nostri stessi ostacoli.

Una scorciatoia chiamata McDonald’s

Le feste di compleanno McDonald’s sono disponibili con quattro temi, con un pacchetto base che mette già a disposizione ogni dettaglio: decorazioni, animazione e menù.

Quali sono i temi disponibili per le feste di compleanno McDonald’s? Sono davvero versatili e facilmente incontreranno i gusti di qualsiasi bambino.

Il primo tema è dedicato ai detective in erba: il titolo, “Investigatori in azione”, dice già molto su quali saranno i passatempi per la festa. Rompicapo, enigmi da risolvere in squadra e molto altro, per i giovani Sherlock Holmes.

Per chi ama i viaggi si potrà girare il mondo restando comodamente seduti, con il tema “Le meraviglie del mondo”, realizzato con giochi pronti a insegnare tante curiosità.

Il mare è il protagonista di “Alla scoperta degli abissi”: giochi e decorazioni collaboreranno nel rendere la propria esperienza una vera e propria immersione nel mondo marino!

Dulcis in fundo con “Si va in scena”, tema dedicato a chi ama teatro e cinema: il palcoscenico aspetta i vostri giovani attori.

Oltre ai temi le feste McDonald’s sono molto interessanti per chi ha poco tempo da dedicare all’organizzazione, e vuole delegare il più possibile a chi possiede una competenza ben oliata e sa come gestire il complesso mondo delle feste di compleanno.

Contattate il ristorante McDonald’s più vicino a voi per scoprire ogni dettaglio sulla vostra prossima festa.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto